Il mercurio contenuto nei cosmetici è tossico, quello presente nei vaccini…

download (5)

L’Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali (Food and Drug Administration) è l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici. Dipende dal Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti, e tutela la salute dei cittadini controllando efficacia e sicurezza dei prodotti che sono sotto la sua giurisdizione, quali alimenti, farmaci, emoderivati, additivi ed integratori alimentari, mangimi e farmaci veterinari, e cosmetici.

 Questo Ente prestigioso  ha segnalato che alcuni prodotti cosmetici, quali creme, lozioni, pomate anti-età, leviganti, ringiovanenti, tutti contenenti mercurio sono estremamente pericolosi per la salute di chi li usa. “L’esposizione al mercurio può avere conseguenze gravi per la salute. Può danneggiare i reni e il sistema nervoso, e interferire con lo sviluppo cerebrale del feto e dei bambini molto piccoli.”
Se questo è vero per prodotti cosmetici, che si applicano sulla pelle, all’esterno del corpo, perché non si usa identico metro di giudizio per i vaccini che contengono lo stesso mercurio, e che vengono iniettati direttamente all’interno dell’organismo di bambini, donne in gravidanza ed anziani?

http://www.health.state.mn.us/topics/skin/

http://www.fda.gov/ForConsumers/ConsumerUpdates/ucm294849.htm

http://www.naturalnews.com/035229_cosmetic_products_mercury_toxicity.html

Condividi:
Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on Google+Share on Facebook