Antibiotici: è un peccato usarli male

Gli antibiotici sono farmaci efficaci quando necessari, sono dannosi quando se ne abusa o quando se ne fa un uso improprio perché possono causare effetti collaterali e favorire lo sviluppo di resistenze batteriche. Un aggiornamento delle Linee Guida della Regione Emilia-Romagna sulla faringotonsillite in età pediatrica ha lo scopo di migliorare l’appropriatezza prescrittiva e di lanciare la campagna: Antibiotici: è un peccato usarli male. La faringotonsillite è, come la maggioranza delle infezioni delle vie aeree dei bambini, di origine virale, e pertanto il ricorso a questi farmaci è inutile e improprio…

Egregio Presidente di Emergency,

ScreenHunter_231 Nov. 21 00.43

mi è stato segnalato un suo intervento sul tema vaccini nella sua pagina Facebook che mi ha indirettamente coinvolto. Per questo sono andato a leggere il post e ho trovato alcune affermazioni che m’inducono a scriverle.
La discussione nasce dalla sua affermazione che “la copertura media nazionale ha raggiunto il livello più basso degli ultimi dieci anni per quasi tutte le vaccinazioni. Ci si vaccina di meno, ci si ammalerà di più. Mentre molti si dannano, nei Paesi “a basse risorse”, per cercare di aumentare la copertura vaccinale, vedere l’Europa che torna indietro è inquietante, preoccupante, e un tantino deprimente.
Dopo queste poche righe, ha sentito il bisogno di intervenire molte altre volte, per un totale di circa 6000 battute. Come regolarmente avviene in tali occasioni, il suo post è diventato per molti occasione per la consueta palestra di insulti, di diffamazioni per chi non è allineato al pensiero dominante.

Le percentuali reali dell’influenza

L’influenza è un’infezione respiratoria acuta, altamente contagiosa, causata dai virus influenzali A e B. Si Fieber-einfach-senken-300x214manifesta con febbre, mal di testa, malessere generale, tosse, raffreddore, dolori muscolari ed articolari. Non è possibile distinguerla dalle altre patologie respiratorie acute in base al quadro clinico: le sindromi influenzali (Influenza like-illness, ILI) causano esattamente gli stessi sintomi e sono provocate da tanti agenti infettivi diversi (rhinovirus, adenovirus, virus respiratorio-sinciziale, coronavirus, virus parainfluenzale ed altri) o anche da cause non infettive. Insomma non tutto è influenza, anzi lo è pochissimo1.

Allerta polio? Previsioni smentite

IMG_9644Recentemente l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che la diffusione della poliomielite costituisce un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale e ha emesso raccomandazioni temporanee a norma dell’International Health Regulations (IHR 2005) per ridurre l’esportazione dei poliovirus. Poi però i dati 2013 danno tutta un’altra visione della cosa. Vediamo meglio cosa è accaduto.